Il fornitore cooperativo di energia elettrica rinnovabile, sostenibile, etica   |   SOCI ÈNOSTRA:  6.718   |   AREA RISERVATA

 

Impianto eolico a Gubbio (PG)

IL PROGETTO

Sorgerà a Gubbio, località Cerrone, l’impianto eolico collettivo costituito da 1 aerogeneratore con una potenza di 900 kW, 61 m di diametro del rotore, e una torre di 50 metri fornita dal costruttore olandese EWT. In prossimità del sito è presente una torre anemometrica che ha raccolto dati per oltre due anni, consentendo di stimare una producibilità attesa di quasi 2 GWh/anno, tale da soddisfare la domanda di circa 900 soci (utenze domestiche). L’impianto è iscritto nel registro e beneficerà di tariffa incentivante ai sensi del DM 4 luglio 2019.

L’impianto ha superato la valutazione di sostenibilità, ricevendo parere positivo da parte della Regione Umbria e del Comune di Gubbio. Situato in una zona remota, non visibile dalla piana di Gubbio (il sito dista 11 km dal centro storico), si trova fuori dalla fascia di rispetto dei crinali e della viabilità panoramica. Nelle vicinanze della pala eolica non ci sono centri abitati. Le poche case, ai piedi del rilievo, non risultano disturbate dal rumore e sono abitate dai precedenti proprietari dei terreni che saranno coinvolti nel progetto con servizio di custodia (sorveglianza e ispezione dell’area, segnalazione di eventi che possano rappresentare un pericolo, come frane o smottamenti, sfalcio periodico ecc.).

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

SITO: Gubbio (PG)

TECNOLOGIA: Eolico

POTENZA: 900 kWp

PRODUZIONE MEDIA ANNUA: 2 GWh

FABBISOGNO EQUIVALENTE: 900 famiglie

 

PARTNER

Il progetto è stato sviluppato dalla società Sunergise di Perugia, costituita da un team di ingegneri e tecnici esperti nel settore degli impianti elettrici e delle energie rinnovabili. Sunergise, titolare dei titoli autorizzativi del Cerrone, ha l’incarico di gestire e realizzare l’impianto e le opere connesse (incluse le infrastrutture elettriche) fino ad allaccio e messa in esercizio.

 

CRONOPROGRAMMA

Il cantiere è stato avviato lo scorso agosto. A settembre sono iniziati i lavori per la realizzazione della strada e l’adeguamento della viabilità complessiva. A seguire sono stati realizzati gli scavi per la fondazione, posizionati i pali, fatte le prove foniche e di stabilità e predisposto il sito per il getto di calcestruzzo. I momenti salienti saranno monitorati e documentati con fotografie, video e sopralluoghi in sito per aggiornare i soci sull’evoluzione del progetto collettivo.

  • Scavi per la fondazione
  • Si iniziano a scavare i pali di fondazione
  • Pali di fondazione pronti per il getto del calcestruzzo
  • Completamento pali di fondazione
  • La strada è pronta
  • La piazzola principale è pronta