Il fornitore cooperativo di energia elettrica rinnovabile, sostenibile, etica.   |   SOCI DELIBERATI: 2700   |   CONTRATTI SIGLATI: 3227   |   AREA RISERVATA

 

Assemblea straordinaria di fusione ènostra-Retenergie

 

Segui l’Assemblea straordinaria dei soci di ènostra

6 ottobre 2018, ore 14,00
Via Ampère 61/A – Milano

Guida al voto elettronico

Accedi all’area riservata per lo streaming e il voto online (per i soci aventi diritto di voto)
Le credenziali per votare, ovvero lo USER NAME e la PASSWORD, per accedere alla piattaforma online saranno inviate via mail alla vigilia dell’assemblea.

Segui l’assemblea su YouTube (per i soci senza diritto di voto)

• Presentazione piano strategico

• Presentazione impianto eolico collettivo

Delibera fusione ènostra

NOTA BENE: la votazione avverrà in modalità elettronica anche presso la sede dell’Assemblea. Chi parteciperà fisicamente è invitato a presentarsi con proprio smartphone, tablet o computer portatile. Saranno in ogni caso disponibili anche dispositivi informatici a beneficio di chiunque ne fosse sfornito.

INFORMAZIONI E SUPPORTO: telefonico, SMS o whatsapp al numero 3207662883

 

Convocazione Assemblea straordinaria dei soci di ènostra

6 ottobre 2018, ore 14
Via Ampère 61/A – Milano

È convocata l’Assemblea straordinaria dei Soci della società cooperativa ènostra sabato 6 ottobre 2018 alle ore 14.00, a Milano in via Ampère 61/a, per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno:

  1. Presentazione, discussione e delibera del progetto di fusione della società “Retenergie s.c.” nella società “E’Nostra s.c.”, condizioni e modalità relative
  2. Nomina del revisore legale della cooperativa per il periodo 2018-2020
  3. Varie ed eventuali

Potranno intervenire all’Assemblea e avranno diritto di voto gli iscritti nel libro dei soci da almeno 90 giorni (Art 20.1), pertanto potranno votare solo i soci ammessi fino alla delibera di ammissione del CdA del 30 giugno 2018. Invitiamo comunque i soci ammessi alla cooperativa successivamente a tale data a partecipare e a seguire i lavori assembleari.

Quanti non potranno presenziare fisicamente potranno comunque seguire a distanza i lavori, che saranno trasmessi in streaming attraverso apposita piattaforma. Gli aventi diritto potranno inoltre esprimere il voto in forma elettronica. Credenziali e istruzioni per il voto saranno trasmessi con successiva comunicazione ai soci aventi diritto.

Come evidenziato nella roadmap che descrive il percorso di fusione di seguito riportata, ricordiamo ai soci che nell’autunno del 2016 è stato avviato un percorso di avvicinamento tra le cooperative ènostra Retenergie, al fine di valutare la possibile fusione tra i due soggetti. In occasione delle assemblee dei soci, tenutesi rispettivamente il 20 e il 27 maggio 2017, Retenergie ed ènostra hanno ufficializzato l’avvio di un processo di fusione tra le due cooperative (v. news).  La finalità della fusione è la creazione della prima cooperativa di comunità in ambito energetico che realizzi un modello circolare di gestione dell’energia fondato sul coinvolgimento diretto dei soci nella sfera della produzione, del risparmio e del consumo.

Il Progetto di Fusione, redatto ai sensi dell’art. 2501-ter Codice Civile, prevede l’incorporazione da parte della società incorporante “E’ NOSTRA – SOCIETA’ COOPERATIVA” della società incorporanda “RETENERGIE SOCIETA’ COOPERATIVA”.

Procedimento di fusione

  1. Deposito del Progetto di Fusione (art. 2501 ter c.c.) per l’iscrizione nel registro delle imprese almeno 30 giorni prima della data fissata per la delibera di fusione (art. 2502 c.c.)
  2.  Comunicazione ai soci di avvenuta pubblicazione sul sito delle due cooperative e deposito nelle sedi sociali del fascicolo contenente i seguenti Documenti illustrativi della fusione:
    • Progetto di Fusione
    • Relazione dell’organo amministrativo che illustri il progetto di fusione e il rapporto di cambio (art.2501-sexies);
    • Situazione patrimoniale (art2501-quater): bilancio semestrale ordinario (costituito da stato patrimoniale, conto economico e nota integrativa) riferito ad una data non anteriore di oltre 120 giorni dal giorno in cui il progetto di fusione è stato depositato
    • Bilanci degli ultimi 3 esercizi delle società partecipanti alla fusione con le relazioni accompagnatorie;
  3. Approvazione in Assemblea straordinaria da parte delle due cooperative del progetto di fusione (art. 2502 c.c)
  4. La delibera di fusione così approvata dovrà essere depositata per l’iscrizione nel registro delle imprese (art. 2502-bis), insieme con il progetto di fusione, le relazioni degli amministratori, i bilanci degli ultimi 3 esercizi e la situazione patrimoniale;
  5. Momento conclusivo della procedura di fusione sarà l’atto pubblico di fusione che verrà redatto, con atto notarile, trascorsi i 60 giorni di cui all’art. 2503 c.c. Tale atto dovrà poi essere depositato entro 30 giorni presso l’ufficio del registro delle imprese, data da cui avrà effetto la fusione (art. 2504 c.c.).

Leggi la Lettera del Presidente ai soci

ISTRUZIONI PER IL VOTO

Tramite la piattaforma ELIGO sarà possibile seguire in diretta streaming tutti i lavori assembleari ed esprimere il proprio voto con un clic. A partire da questa assemblea, sarà, infatti, possibile parteciapre alle votazioni solo in forma elettronica. Ciò significa che, sia chi sarà presente presso la sede operativa di ènostra (via Ampère 61/a Milano), sia coloro che seguiranno da remoto dovranno esprimere il proprio voto tramite la piattaforma elettronica. I delegati da altri soci vedranno il loro voto essere automaticamente moltiplicato per il numero di deleghe ottenute e validate all’atto della propria registrazione all’ingresso in sala.
I soci che parteciperanno fisicamente all’assemblea sono invitati a presentarsi con un proprio smartphone, tablet o computer portatile. I soci che non saranno dotati di dispositivo elettronico potranno esprimere il proprio voto tramite apparecchi appositamente attrezzati in sala.
Le credenziali per votare, ovvero lo USER NAME e la PASSWORD, per accedere alla piattaforma online saranno inviate via mail alla vigilia dell’assemblea
Una volta effettuato l’accesso si potrà seguire la diretta streaming e – non appena aperte le operazioni di voto – esprimere il proprio voto sui punti all’ordine del giorno.
Indicativamente si prevede che la votazione si svolgerà tra le 16.00 e le 17.00. L’apertura del voto sarà dichiarato dalla sala dell’assemblea. Chi segue via web vedrà sul proprio schermo un avviso caratterizzato da una banda blu.
In base al comma 1 dell’Art. 19 del vigente Statuto, hanno diritto di voto gli “iscritti nel libro dei soci da almeno novanta giorni” e cioè i soci ammessi fino alla delibera di ammissione del C.d.A. del 30 giugno 2018.
 
COME ARRIVARE

Come arrivare

In treno: dalla Stazione Centrale: prendere la linea verde della Metro in direzione Cascina Gobba e scendere a Piola, uscita Via Pacini, v. mappa